Ma il filosofo non è un educatore 6

Seguendo i più recenti sviluppi delle sedicenti “pratiche filosofiche”, non posso non rilevare come questi siano all’insegna della formazione, vuoi perchè chi promuove tali attività viene da quell’ambito – o insegna, o si muove nel gran mare della formazione aziendale, o peggio ancora vuol solo insegnare quelle stesse pratiche – […]


Sul valore “politico” dei Seminari InFormativi sulla Filosofia Fuori le Mura 2

La settimana scorsa ho annunciato la mia intenzione di svolgere un ciclo di seminari sulla “filosofia fuori le mura”, che ho definito “informativi” per distinguerli dalle molteplici, a mio parere eccessive, attività “formative” relative a quell’ambito. Nell’annunciarli esprimevo sinteticamente il mio parere sulla confusione che grava sul settore – che, […]


Ma la consulenza filosofica non è una pratica filosofica 12

Ormai da qualche tempo non sono più in grado di capire cosa siano le cosiddette “pratiche filosofiche”, o meglio, che tipo di categoria intenda denotare chi usa quell’espressione. Riesco infatti a identificare tre suoi possibili significati, tutti però insoddisfacenti: il primo rimanda a qualcosa tipo “filosofia che ha effetti pratici”, […]


La consulenza filosofica è morta. O, meglio, non è mai nata 8

All’incirca in questo periodo, diciotto anni fa, mi ritornò alla mente un articolo su “il manifesto”, letto un anno o due prima, nel quale si parlava di un filosofo “professionista” che aveva aperto uno studio ove riceveva persone per affrontare filosoficamente le loro difficoltà. La cosa mi aveva colpito, quando […]